Via Nuova

La quindicina di giornate del cru che in passato veniva chiamato Via Nuova, fanno parte della più estesa collina denominata Terlo. L'appezzamento di proprietà ha un'esposizione a sud-sudest e un'altitudine che va dai 350 ai 400 metri slm.
Il suolo è composto da marna argilloso-siltosa grigia con tessitura franco-argillosa.
La particolare esposizione, unitamente al microclima dell'area, dona alle uve profumi e sentori assolutamente particolari. Il vino che si ottiene da questa vigna richiede più tempo per aprirsi e raggiungere la piena maturazione, tanto che viene posto in vendita dopo un periodo più lungo di affinamento in bottiglia.

Cannubi | San Lorenzo| Conterni